La Festa del Cinema di Roma mangia pugliese. FOODOPOLIS, IL LUNA PARK DEL GUSTO, TORNA IN SCENA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA DAL 13 AL 23 OTTOBRE 2022

La Festa del Cinema di Roma mangia pugliese. FOODOPOLIS, IL LUNA PARK DEL GUSTO, TORNA IN SCENA ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA DAL 13 AL 23 OTTOBRE 2022

La cultura enogastronomica e lo stile pugliese nel cuore della celebre kermesse cinematografica nell’Auditorium Parco della Musica

La Festa del Cinema di Roma anche quest’anno mangia pugliese. Torna nella capitale all’Auditorium Parco della Musica, dal 13 al 23 ottobre 2022, Foodopolis, la città del gusto della XVII edizione della celebre kermesse cinematografica, portatrice sana di cibi, prodotti e stile pugliese. Nato nel 2016, il progetto è per il quinto anno consecutivo presente alla Festa del Cinema come partner della Fondazione Cinema e sua unica area food ufficiale. A progettare e ideare questo pop up itinerante è Noao srl, società di consulenza, eventi e servizi di promozione enogastronomica, composta da un team giovane con basi in Puglia e nel Lazio.

«Squadra che vince non si cambia -dichiarano Anna Roberto e Nicola Serlenga, fondatori di NOAO -; Foodopolis è il nostro modo di onorare la nostra amata regione, di tramandare con semplicità e verità il lavoro di produttori e aziende che rendono grande la Puglia enogastronomica, è il nostro divulgatore istantaneo delle nostre tradizioni, dei piatti tipici, della capacità di accoglienza fatta di sorrisi e generosità. Essere giunti alla quinta edizione ci rende orgogliosi e ci spinge a spostare gli ostacoli oltre l’obiettivo, che poi è quello di tenere alto l’onore della nostra terra e di comunicare al mondo che il cibo, così come il vino e l’arte, sono grandi attrattori culturali». A supportare dagli albori l’intero progetto, dall’ideazione alla logistica, il fondamentale apporto di Niki Battaglia, esperto organizzatore di grandi eventi.

FOODOPOLIS: Ristorante e Live Food pugliesi. Undici giorni di street food, caffetteria, ristorante, vineria, cocktail bar, food market in cui Foodopolis spalanca le sue porte da mattina a sera (dalle 10.30 alle 15.00 e dalle 18.00 fino al dopo cena)a tutti i visitatori dell’Auditorium con ogni ben di dio. Undici giorni all’insegna di sapori da scoprire, di alto artigianato gastronomico e autentica cucina pugliese, come rappresentazione di un territorio generoso, fatto di prodotti straordinari e di imprenditori votati al rinnovamento continuo delle tradizioni. Sarà un vero e proprio luna park del gusto di circa 900 mq, dove si potrà pranzare o cenare all’interno del Ristorante alla carta con 100 posti a sedere, degustare un aperitivo o mangiare cibo pugliese in versione ‘da strada’ nello spazio dedicato al Live Food. Qui, oltre ad assaggiare ogni tipo di prelibatezza “da passeggio”, sarà possibile assistere alla preparazione ‘live’ delle orecchiette, di panzerotti, focacce, pucce, caciocavallo impiccato, tipico delle zone del Gargano, degli spaghetti all’assassina, recentemente magnificati dalla nota fiction Rai “Le indagini di Lolita Lobosco”, tratta dalla penna della pugliese Gabriella Genisi. A garantire un’esperienza completa la Vineria che assicura, oltre ad un’accurata selezione di cantine pugliesi, vitigni autoctoni laziali e non solo per degustazioni indimenticabili, grazie alle partnership con le associazioni ‘Le Donne del vino’ di Puglia e Lazio, la Bottega del vino di Lernia di Trani, collettore delle aziende produttrici di vino, e Compravini. Prevista, inoltre, una Zona garden per party privati o di promozione aziendale e un’Area VIP.

Garanzia di qualità assoluta è testimoniata anche dalla presenza di Longino & Cardenal con prodotti rari e preziosi da tutto il mondo, e di Dol, distributore di prodotti laziali.

E sarà tripudio di sapori e sentori grazie al menu proposto dall’antipasto al dolce, passando per il nettare degli dèi. Le orecchiette, le cime di rapa, il pomodoro, le burrate, le olive, la focaccia alla barese, il caciocavallo podolico, il capocollo e le bombette di Martina Franca, i panzerotti e tante altre specialità saranno protagoniste indiscusse di questi 11 rutilanti giorni di festa continua, tra le ultime proposte del cinema internazionale e italiano e le prelibatezze pugliesi garantite da NOAO. Vero ambasciatore del gusto, ben oltre i confini regionali, NOAO mette in vetrina nel Foodopolis market aziende leader e d’eccellenza del settore enogastronomico, tra cui Pastaio Maffei, Orsini, Saporosa di Puglia, Salumificio Santoro, Assassina Kit, Ortosveva, Rosso Gargano, Olio su latta, Patata Joe, Peroni, Tesori d’Apulia, Charcuterie Vurchio, Quattropassi Lab, Gusto 17 per il gelato e tante altre. E così sarà facile portarsi a casa anche un po’ di Puglia con “Il secchio da giù”, novità di quest’anno di Pusher-Bisceglie e Stefano Adamo di Olio su latta.

Sempre grande l’attenzione per tutto ciò che è bio e green: oltre alle stoviglie e al packaging, tutto rigorosamente biodegradabile e riciclabile con Naturpack, è previsto anche uno spazio dove si potrà acquistare tanto altro, come la cosmesi per la cura del corpo ad alta percentuale di olio extravergine d’oliva dell’azienda emergente Alò.

Non mancherà il Drink bar in cui si sorseggeranno, ad esempio, gin autoctoni pugliesi come il gin ‘Gina’, ma anche ‘Pugliarello’, liquore artigianale derivato dalle foglie d’ulivo e l’Amaro Bastaldo.

Foodopolis non è solo cibo, ma uno spazio polifunzionale studiato anche per la promozione delle personalità artistiche pugliesi a cura di Palazzo delle Arti Beltrani, polo culturale per eccellenza della città di Trani e straordinario promotore di bellezza. Per tutta la XVII edizione della Festa del Cinema di Roma Foodopolis ospiterà la mostra dell’artista pugliese Francesco Ferrulli, pittore, disegnatore e grafico pubblicitario, ideatore dell’innovativo ‘Contornismo Metafisico’. Assicurata anche la presenza di Pierpaolo Gaballo, illustratore e graphic designer leccese che firma anche collezioni di piatti unici in ceramica, illustrati a mano. Ogni anno l’artista dedica a Foodopolis una sua creazione grafica esclusiva, ispirata al cinema, esposta poi come stampa nell’area food. Godibili, inoltre, per tutta la durata del festival anche selezioni musicali dei migliori dj del momento.

Un po’ di numeri. 50 mila presenze, 60 partner, 800 kg di taralli, 3 tonnellate di orecchiette, mille pasticciotti al giorno, 3 mila panzerotti fritti, 2 mila litri di olio pugliese sono solo alcuni dei numeri dell’edizione 2021 di Foodopolis, tanto per restituire la capacità di calamitare l’attenzione di centinaia di persone al giorno da tutto il mondo, tra vip, addetti ai lavori o semplici curiosi. Di celebrità negli ultimi cinque anni ne sono passate parecchie, sia del mondo del cinema, come ad esempio Juliette Binoche, Tom Hanks, Kristin Ralph Fiennes, Cecchi Gori, Michele Placido, Alessandro Piva, Dino Abbrescia, che dello spettacolo tout court, come Renzo Arbore, Sergio Cammariere, Giovanni Allevi, Piero Pelù, Tiromancino, Daniele Silvestri, Elio e le Storie Tese, Lillo e tanti altri. Molte ancora ne passeranno, tra registi, cast e produzioni, giornalisti, influencer, instagrammer che ruotano intorno all’industria della settima arte.

Un palcoscenico straordinario per la Puglia. Di qui ai prossimi tre anni Foodopolis, in qualità di spazio food ufficiale della kermesse cinematografica della capitale, continuerà – come sottolineano gli organizzatori – a fare rete e a inglobare nel proprio progetto le aziende di qualità che si candideranno a voler investire in questa straordinaria vetrina internazionale per far crescere sempre di più il “brand Puglia”, divenuto ormai un marchio di eccellenza della Regione Puglia che, assieme a Puglia Promozione, crede nel progetto, con Artsmedia, Palazzo delle Arti Beltrani e l’Associazione Delle Arti, avvalendosi anche dei patrocini di Unione Europea e Presidenza della Repubblica italiana. Una collaborazione esclusiva che Foodopolis rinnoverà anche per il futuro, aspirando ad essere un evento itinerante che pone in risalto la storia della Puglia enogastronomica.

#FOODOPOLISPUGLIA

//
MEDIA INFO / CONTATTI STAMPA
natalicchioannamaria
Dott.ssa Annamaria Natalicchio
m.ph. +39 3497562789
Journalist, PR & Event manager

FERPI Federazione Relazioni Pubbliche Italiana

//

mail sent by:

lorenzo tiezzi / ltc – lorenzo tiezzi comunicazione / pr agency / ufficio stampa / brescia – milano, Italy / lifestyle, music & all the rest
+39 33 93433962 / ufficiostampa / skype lorenzotiezzi /
HI RES PHOTOS & infos on our clients: lorenzotiezzi.it
NO SPAM? BASTA COMUNICATI? rispondici stop – write us: stop (decreto legislativo n. 196/2003)
wanna rock? check alladiscoteca.com, our lifestyle & music blog

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: