Joe Mangione: “Never Let You Go”, prodotta con Teo G e Jusky, in arrivo su Jaywork

Joe Mangione: “Never Let You Go” in arrivo su Jaywork

Abbiamo incontrato Joe Mangione, che presto pubblicherà “Never Let You Go” con Jaywork Music Group, l’universo musicale gestito da Luca Peruzzi e Luca Facchini. Produttore, musicista, tastierista di livello assoluto, Joe Mangione ha iniziato a suonare il piano a soli 6 anni. E da allora non ha mai smesso. Tutta l’intervista sarà a breve disponibile, ma intanto ecco qualche anticipazione.

Come è nata “Never Let You Go”? Ci dai qualche anticipazione?

La canzone nasce dalla collaborazione tra me ed il dj producer “Teo G” Gelpi ed il cantante brasiliano Jusky. Jusky è un artista molto eclettico e creativo che, sulla nostra base strumentale, è riuscito a sviluppare una melodia e un testo importanti. “La musica è la lingua comune a tutti i popoli del mondo” dice spesso Teo e, attraverso questo progetto, abbiamo voluto coinvolgere un cantante tanto lontano da noi, ma così vicino nel feeling che ci accomuna. Realizzare progetti a distanza oggi non è più un problema, soprattutto quando l’intesa tra gli “attori” del progetto è così immediata come nel nostro caso.

Come racconteresti la tua vita musicale?

La mia “vita musicale” potrei riassumerla dicendo che è caratterizzata da onde… Onde che si avvicendano, senza interferire tra loro. Cosa intendo, voi direte… Beh, in buona sostanza, alterno periodi dedicati alla Produzione in Studio (parentesi: ho iniziato nel 1994 con il mitico Roberto Turatti), ad altri periodi in cui invece suono live in varie formazioni (trio, quartetto, etc). Nei live ho sempre suonato jazz, funky, fusion.. generi che poi abbandono nella Produzione, dedicandomi maggiormente alla Elettronic Dance Music nelle sue varie declinazioni.

Che rapporto hai con Jaywork Music Group?

Abbiamo iniziato a collaborare alcuni mesi fa, grazie ad un progetto con DJ Marietto e oggi, con “Never Let You Go”, siamo tornati a collaborare insieme e ne sono ben felice. Ci sono tante, troppe, Label oggi improvvisate. Nascono come “funghi” e senza un minimo di esperienza nel mondo della Discografia. Jaywork è da oltre vent’anni nel settore e i ragazzi lavorano con assoluta cognizione di causa.

JAYWORK DANCE PARTY
https://open.spotify.com/playlist/6ytwebJNEg3CRPgFZqVeWI?si=7aa9ac374a4c4ce4

/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// ufficiostampa /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: